I riflessi del Grande Seconde Spectrolite di Jaquet Droz

di Francesco

Concludiamo con questo post la nostra rassegna di segnatempo appartenenti alla collezione Minerals presentata da Jaquet Droz nel 2014, la collezione composta da 9 orologi femminili che vogliono celebrare la bellezza e la forza dei minerali e delle pietre preziose racchiuse nel ventre della Terra. 

Le caratteristiche del Grande Heure Minute Onice di Jaquet Droz

Alla collezione Minerals appartengono pezzi nei quali vengono utilizzati uno per volta i più bei materiali presenti sul Pianeta. Onice, Lapislazzuli, Madreperla, Avventurina, Diaspro e, come nell’orologio che potete vedere in foto, anche la spectrolite, un minerale dalle sfumature cangianti che vanno dai toni del bronzo a quelli dell’oro.

I segreti della madreperla nel Jaquet Droz Minerals – The Eclipse

Il segnatempo che potete vedere in foto è infatti il Grande Seconde Spectrolite di Jaquet Droz, in cui la spectrolite è stata usata nel quadrante. La spectrolite è una pietra arcobaleno dalle molteplici sfumature, scoperta per la prima volta in Canada, utilizzata oggi in gioielleria sia allo stato grezzo che allo stato lucido a seconda degli usi.

Marrone, turchese ma anche blu, i riflessi della pietra sono più che cangianti, ambrati, capaci di variare in una frazione di secondo. Nel bel quadrante si può poi osservare il quadrante dedicato alla misurazione dei grandi secondi, disposto ad ore 6 e quello delle ore e dei minuti più piccolo disposto ad ore 12, che richiama gli orologi più antichi senza togliere bellezza alla presenza della complicazione.

Bella anche la cassa in oro rosa lucido e il cinturino abbinato in pelle nera dalla particolare lavorazione.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>