G-SHOCK GBD-800, digitali con gusto

di Valentina Cervelli Commenta

G-SHOCK ci sta ormai da tempo abituando al lancio di veri e propri gioiellini digitali. I suoi nuovi modelli, conosciti sotto il nome di GBD-800, offrono non solo un display digitale esaustivo e facile da gestire ma anche la possibilità di collegamento allo smartphone tramite Bluetooth.

Sembra proprio che dopo la linea GBA- 800 presentata ad inizio estate il marchio abbia deciso di concentrarsi su un certo filone tecnologico. Ad ogni modo, tornando a parlare delle caratteristiche tecniche di questi segnatempo, va sottolineato che G-SHOCK GBD-800 può collegarsi agli smartphone che presentano Android come sistema operativo tramite Bluetooth e come uno smartwatch sportivo degno di nota, grazie all’app G-SHOCK Connected, è in grado di monitorare le calorie bruciate durante la giornata, i percorsi e le attività svolte: insomma, divenendo quell’orologio sportivo con tutti i sensori al posto giusto che ogni sportivo o persona attenta al fitness può volere.

Un esempio? L’accelerometro a triplo asse permette di registrare i passi percorsi impostando anche dei programmi personalizzati. Ovviamente vi sono timer e cronometro, luce LED, contapassi, funzione per il fuso orario, phone finder per ritrovare lo smartphone ed un’impermeabilità pari a 200 metri. La cassa pesa in tutto 59 grammi per una dimensione di 54,1 × 48,6 × 15,5 mm. Buona davvero la durata della batteria che nominalmente è settata per accompagnare il funzionamento dell’orologio per almeno 3 anni (con CR2025). G-SHOCK GBD-800 può essere già comprato in ben quattro colorazioni (Nero, Blu, Giallo e Grigio, N.d.R.) a un prezzo davvero competitivo per il tipo di accessorio dotato di tali funzioni: si parla di circa 90 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>