Franck Muller Vanguard Crazy Hours Lady

di Valentina Cervelli Commenta

Alcuni modelli vengono rivisti al top per speciali categorie di polsi ed il Franck Muller Vanguard Crazy Hours Lady è senza dubbio uno di quegli orologi riuscito a farsi notare in modo degno.

Un orologio da donna visto anche al WPHH nel quale è possibile riscontrare tutto l’impegno ed il desiderio del brand di dare vita ad un accessorio importante per la compagine femminile che dotato di quella specifica complicazione che tanto ha lasciato sconvolti al tempo e che ha fatto di Franck Muller un vero e proprio mito dell’alta orologeria. Parliamo ovviamente di quel sistema che consente una lettura corretta del quadrante nonostante i numeri posti casualmente sullo stesso. Grazie ad un meccanismo appositamente brevettato infatti, la lancetta delle ore centrali salta da un’ora a quella successiva seguendo la corretta sequenza dei numeri.

Il risultato è un interessante ed appassionante gioco visivo: la sfera delle ore  salta ogni 60 minuti al numero giusto mentre quella dei minuti gira in modo tradizionale: uno spettacolo incredibile. A livello estetico il Franck Muller Vanguard Crazy Hours Lady è disponibile in diverse colorazioni ed è abbinato ad un cinturino di pelle di alligatore: al loro interno batte un calibro FM 1000 CH, movimento meccanico a carica automatica con ponti lucidati a diamante e decorati a Côtes de Genève. La cassa è in prezioso oro rosa 18 carati di 32 mm di larghezza per 42, 3 mm di lunghezza.

Un orologio prezioso ed al contempo incredibilmente all’avanguardia, come suggerisce il suo nome, che rappresenta senza dubbio una scelta importante ma valida.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>