Dubois mette in affitto gli orologi per clienti facoltosi

di Valentina Cervelli Commenta

Non è il primo a farlo nel mondo, ma il fatto che anche un brand come Dubois decida di mettere in affitto i suoi orologi made in Svizzera per rendere disponibile il lusso “per tutti”, segna davvero uno spartiacque importante all’interno del mercato.


Luxury a noleggio che torna comodo sia alla persona che vuole usufruire di orologi di grido ad un prezzo davvero basso, sia al marchio che in questo modo può comunque guadagnare sull’affitto del bene piuttosto che perderci in una vendita non conclusa. In questo modo si amplia esponenzialmente la fetta di mercato su cui lavorare: basta pensare a tutti quei professionisti di entrambi i sessi che in questo modo possono usufruire di orologi e cronografi firmati senza spendere minimo decine di migliaia di euro.

Va sottolineato: la domanda ancora non è altissima ma ogni volta che un seruella che era un’offerta limitata agli azionisti di Dubois è stata poi estesa ed è palese che più servizi di questo tipo vengono lanciati, sempre più persone sembrano essere interessate. Dubois è entrato ora nella sua fase di lancio ed al momento, disponibili, vi sono 18 orologi. Qra i 4 mila ed i 9 mila franchi vengono messi a disposizione per 80-150 franchi al mese attraverso abbonamenti da 1 a 12 mesi.

Al momento il servizio è disponibile solo in Germania per via di problemi logistici: l’azienda è comunque alla ricerca di partner in Medioriente per poter ampliare la sua clientela e proporre un’offerta più ampia in grado di soddisfare in modo più selettivo i gusti del proprio cliente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>