DeWitt sbarca su iPhone

di Antonino

In perfetta linea con il suo spirito giovane e pur mantenendo tutta l’esperienza dei grandi maestri orologiai svizzeri, DeWitt ha annunciato il rilascio di un’applicazione per iPhone. In un mondo in cui il linguaggio pubblicitario continua ad evolversi semre più velocemente, la comunicazione infatti gioca un ruolo fondamentale per questa giovane azienda svizzera, che per prima ha raggiunto i circa 30 milioni di possessori di iPhone/iPod Touch nel mondo.

E’ possibile così ammirare le realizzazioni che in cinque anni di vita, dal 2003 –  anno in cui è stata fondata – ammontano ad oggi a 25,  e scoprire caratteristiche e specifiche tecniche, mentre un’apposita funzione 3D permette la visualizzazione interattiva dei modelli, visualizzandone i dettagli.

Ma non è tutto. Attivando i servizi GPS del telefono, o dell’iPod Touch (le applicazioni girano su ambedue allo stesso modo), sarà possibile ottenere informazioni sul rivenditore DeWitt più vicino al punto in cui ci si trova, o in alternativa si può contattare direttamente il servizio clienti della maison per chiedere informazioni.

Selezionando la voce movies,inoltre, si entrerà in una galleria di alcuni cortometraggi prodotti per spiegare la nascita e lo sviluppo di alcuni modelli, tra i più noti del marchio.

Con questa mossa, DeWitt riconferma il suo spirito innovativo, lo stesso che ha portato la maison svizzera a realizzare orologi diversi dalla tradizione, che però nella tradizione trovano tutta l’esperienza che fanno grande un marchio. Il pubblico dell’iPhone è abbastanza eterogeneo, ma c’è da dire che gran parte di esso è abituato alle realizzazioni di qualità.

Lo è l’iPhone stesso, un progetto di qualità, e rappresenta non soltanto un telefono, ma molto di più, per cui scegliere questa strada per promuovere qualcosa di innovativo oggi rimane forse la scelta migliore.

Il meccanismo su cui si basa la fruizione di contenuti per iPhone, tra l’altro, permette il continuo aggiornamento delle applicazioni in modo quasi automatico, per cui l’utente potrà avere sott’occhio le novità e gli ultimi modelli del marchio svizzero, senza cercare altrove.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>