Cronografo Rattrapante P’6920 Porsche Design: evviva il vincitore!

di Valeria

Tempo di festeggiamenti per Porsche Design. Grazie al suo Cronografo Rattrapante P’6920, il marchio ha infatti vinto il premio del concorso internazionale Red Dot Award Product Design 2010, nella categoria Orologi e gioielli. Un concorso che, nell’edizione 2010, ha visto la partecipazione di oltre 1.600 aziende provenienti da 57 Paesi, tutte creazioni sottoposte al giudizio di una giuria internazionale di esperti di design.

La cerimonia di consegna del premio avrà luogo il prossimo 5 luglio a Essen, in Germania. Vediamo allora qualche dettalio del modello P’6920, in edizione limitata a 200 esemplari nella versione titanio PVD e a 50 pezzi nella versione titanio PVD e oro rosa: una cassa in titanio con trattamento PVD, movimento meccanico a carica automatica calibro Valjoux 7750 visibile attraverso il fondello in vetro zaffiro, certificato cronometro dal C.O.S.C. (Contrôle Officiel Suisse des Chronomètres) di La Chaux-de-Fonds.

All’avvio del cronografo, poi, le due lancette dei secondi centrali si muovono contemporaneamente. Premendo il pulsante al 9 invece, la lancetta sdoppiante si arresta indicando un primo tempo, mentre la seconda prosegue la sua misurazione. Premendo nuovamente il pulsante, la lancetta sdoppiante viene liberata e raggiunge la seconda lancetta.

Nel dettaglio del Cronografo Rattrapante P’6920 Porsche Design:
Funzioni Ora, minuti, secondi, data, cronografo sdoppiante, cassa da 45 mm, vetro trattato antiriflesso con minuteria stampata all’interno e verso il basso (per evitare errori di parallasse), lancette scheletrate bianche o dorate, numeri arabi e indici a bastone rodiati o dorati con Superluminova di colore grigio per offrire una migliore leggibilità al buio, contatori neri delle ore, dei minuti e dei piccoli secondi rispettivamente al 6, al 12 e al 9, lancette dei secondi centrali, la prima con punta rossa e la seconda con punta verde, cinturino in caucciù naturale nero con scanalature all’interno, chiusura déployante in titanio trattato PVD nero. Infine, una novità: il logo Porsche Design e il nome dell’orologio appaiono sul bordo del quadrante.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>