Casio G-Shock con tecnologia Bluetooth, lo sapevate?

di Alba D'Alberto

Quando si deve scegliere un orologio che possa essere portato al mare senza problemi, che sia resistente all’acqua e alle attività sportive, allora la scelta deve ricadere essenzialmente su un Casio. Ci sono poi alcuni modelli altamente tecnologici come il G-Shock che è dotato della tecnologia Bluetooth

Stiamo parlando del modello G-Shock GBA-400-1AER, del marchio Casio, per il quale trovare una definizione unica e univoca è un po’ riduttivo. Quel che è sicuro è che si tratta di un orologio polifunzionale molto apprezzato da chi ha una vita dinamica e sportiva.

La sua diversità rispetto agli altri modelli comuni di cronografi da polso è nella dotazione tecnologica. A parte l’interfaccia stabile ed efficiente che si relaziona anche con lo smartphone e che consente di archiviare più tipi di dati, bisogna valutar e la sua connettività bluetooth. È proprio questo elemento a rendere l’orologio un prolungamento dello smartphone.

Una funziona che oggi, con il debutto degli smartwatch, risulta quanto meno appropriata. Il Casio G-Shock quindi ha gli avvisi di chiamata, riceve messaggi ed e-mail, dà una riproduzione dei dati essenziali del telefono. Questo vuol dire che si adatta molto alla vita delle donne che non avendo sempre il tempo di cercare il telefono nella loro borsa, possono comunque evitare di perdere per strada le informazioni essenziali.

Un allarme acustico diverso per le funzioni dell’orologio e per le funzioni dello smartphone, contribuisce a rendere anche efficiente e funzionale questo modello. Il Casio G-Shock con Bluetooth molto semplicemente velocizza la ricerca facendo risparmiare del tempo. In più non dà problemi per la regolazione manuale dell’orario visto che tutto il sistema è aggiornato in  maniera automatica seguendo la posizione dello smartphone e registrando eventuali cambi di fuso orario.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>