Capsule collection p/e 2015 a tema food per l’Expo 2015

di Alba D'Alberto

Si sta avvicinando di gran carriera l’Expo 2015 e con essa tutte le polemiche riguardo i padiglioni, la loro probabile incompletezza a tutta la fuffa che gira intorno ai grandi eventi. Eppure a dare un’occhiata in giro di orologi a tema alimentare ce ne sono parecchi.

Immaginate di essere alla ricerca di un orologio per la cucina o per il soggiorno. Molto probabilmente cercherete quelli semplici, leggibili, funzionali ma se avete un po’ di vena kitsch allora potete azzardare anche la ricerca di orologi che hanno delle nature morte, dei quadri a tema gastronomico o semplicemente sono costruiti a forma di frutta: un grappolo d’uva, una pera, una mela.

Ci sono poi i temi gastronomici sviluppati anche dai produttori di orologi da polso. Il fatto che possano essere un po’ eccessivi, sicuramente poco eleganti e quasi sempre per nulla costosi, li rende anche accessibili e virali su interne. Ne abbiamo trovati un po’ qua e la.

1. L’unico frutto dell’amor…

Diceva una nota canzone qualche anno fa. E con questo motivetto è stata sdoganata anche la banana che ha perso parecchia della sua originaria connotazione volgare per diventare emblematica in alcune decorazioni. Da quelle più eleganti e discrete:

a quelle più in evidenza, soprattutto dal punto di vista cromatico.

 

Abbiamo poi fatto una ricerca approfondita sulle rappresentazioni di frutta nei cronografi e siamo arrivati ad un orologio pensato esplicitamente per i bambini,

e ad un orologio che magari ai bambini può anche piacere ma che è senza numeri e tutto tempestato di ciliegie. È facile che sia pensato per gli adulti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>