Blancpain presenta il Villeret Tourbillon Volant Une Minute 12 Jours

di Francesco

La caratteristica di uno degli ultimi modelli presentati dalla casa orologiera di lusso Blancpain, le cui origini risalgono addirittura al 1735, è un modello di orologio con 12 giorni di autonomia di carica, una rarità nel mondo dell’orologeria di alto livello. Eppure quello che in altri contesti può apparire complicato, per questa storica maison appare del tutto semplice. 

Il nuovo modello che la casa ha presentato nella cornice della grande mostra di Basilea che si è tenuta nel mese di Marzo, Baselworld 2014 appunto, è dunque il nuovo Villeret Tourbillon Volant Une Minute 12 Jours, il segnatempo con tourbillon volante che ha un solo bariletto di carica eppure riesce quasi a far dimenticare l’esigenza della ricarica.

Arriva il nuovo Villeret Quantiéme Perpétuel 8 Jours di Blancpain

L’orologio ha un calibro nuovo, il Calibro 242 e presenta in totale nel suo pregiato movimento automatico, ben 243 elementi, racchiusi però in pochissimo spessore e soli 30 mm di larghezza. La cassa dell’orologio misura però 42 mm ed è proposta sia in platino come in foto che in oro rosso 18 ct. 

Non solo l’innovazione della tecnica, però, è presente in questo orologio, ma anche la tradizione, come mostrano anche alcuni dettagli estetici, come il quadrante, lavorato con la tecnica grand feu, e il tourbillon visibile e posizionato ad ore 12 senza interrompere l’armonia.

Cronografo flyback per il Fifty Fathoms Bathyscaphe Chronograph di Blancpain

Nel pezzo domina anche una grande semplicità, fatta dei numeri romani dipinti a mano di colore nero e delle lancette scheletrate a forma di foglia. Edizione rigorosamente limitata per questo modello con fondello in cristallo zaffiro e cinturino in alligatore e pelle di vitello.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>