Baseworld 2013, continuano i preparativi

di Joel

C’è ancora tutto il tempo a disposizione per puntellare al meglio ogni dettaglio in vista dell’edizione 2013 della fiera di orologi più famosa al mondo, il Baseworld di Basilea, che il prossimo anno aprirà i battenti il 25 aprile.

Tutto continua a procedere secondo il ruolino di marcia: come già stabilito da crono programma, attualmente sono in via di completamento le facciate esterne e le rifiniture interne della struttura che ospiterà per una settimana (25 aprile-2 maggio 2013) la fiera dedicata all’esposizione delle nuove collezioni dei marchi più prestigiosi più rilevante al mondo.

A settembre è stata portata a compimento la costruzione dell’imponente sala interna ideata dal famoso studio di architettura Herzog & de Meuron. All’interno della struttura alta 32 metri i lavori sono in pieno corso di svolgimento. L’imponente facciata sarà terminata entro la fine dell’anno.

Il Padiglione 1 di Baselworld 2013 sarà ampliato con la bellezza di tre piani d’esposizione con una lunghezza di 420 metri. A disposizione ci saranno 141’000 m2 d’area espositiva d’alta qualità.

Per finanziare il progetto sono stati investiti complessivamente 430 milioni di franchi svizzeri. La nuova struttura offrirà ulteriori confort, ad aggiungersi a quelli sempre garantiti, ai visitatori di Baselworld. Terminata l’edizione 2012 di Baselworld, infatti, hanno preso il via i lavori di ristrutturazione utilizzando 3500 tonnellate di travi in acciaio, 45000 m3 di cemento e 5200 tonnellate d’acciaio di rinforzo per la ricostruzione.

Per tali lavori sono state utilizzate dalle 8 alle 16 gru e macchinari edili di vario genere. Il nuovo complesso fieristico sarà consegnato l’8 febbraio 2013 al gruppo MCH. Subito dopo la consegna inizieranno i lavori di costruzione e montaggio degli stand per Baselworld 2013. Le immense dimensioni delle sale e la bellezza degli stand faranno da cornice alle novità presentate in fiera. Grazie alla nuova infrastruttura, l’importanza e il prestigio del Salone Mondiale dell’Orologeria e della Gioielleria sarà ulteriormente valorizzata e resa ancora più esclusiva rispetto al settore di competenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>