Altanus Elite Chrono Sport Quartz: tra design e funzionalità

di Joel

Altanus, casa di origine italiana, ha recentemente rinfrescato una versione già messa sul mercato l’anno precedente: l’Altanus Elite Chrono Sport al quarzo con movimento cronografico.

Chiaramente ispirato al celebre design dei Breitling Navitimer, il nuovo Altanus è equipaggiato con una scala di misura a scorrimento sul bordo. Facilmente manovrabile grazie alla lunetta rotante, questo accessorio permette di convertire con grande facilità le miglia in chilometri e viceversa.

Certamente, questa complicazione ha scopi più estetici che pratici, anche perché un qualsiasi telefono cellulare odierno potrebbe fare esattamente lo stesso calcolo con una velocità di molto superiore. Nonostante ciò, non si può negare che questo dettaglio completi in modo più che degno l’orologio, conferendogli un’aria molto distinta e intrigante anche a un primo sguardo.

Nonostante questo segnatempo sia dotato di un layout del quadrante tipico di una bussola tripartita, questo è equipaggiato con un piccolo contatore dei 30 minuti cronografici, collocato tra le ore 9 e 11. Il sottoquadrante alle ore 12, solitamente dedicato a un totalizzatore delle 12 ore, è sostituito con un semplice calendario.

Il movimento che pulsa all’interno di questo segnatempo è un ISA 8171-202 al quarzo. Costruito su 3 rubini con una placcatura in oro, questo meccanismo offre un’accuratezza cronografica fino a 0,2 secondi e una funzionalità split time.

Con il suo diametro minimale di soli 25,60 millimetri, il movimento lascia spazio sufficiente sul quadrante sia per la lunetta rotante sia per i sottoquadranti. Sorprendentemente il tutto non sembra né eccessivamente affollato né troppo grande. Le proporzioni sono a dir poco perfette.

Ovviamente, dato che parliamo di una cassa in acciaio inossidabile di ben 46 millimetri, è inutile dire che questo esemplare non è per tutti. Un consiglio da amici: se siete affascinati da orologi sportivi dal diametro più ampio della media, evitate acquisti azzardati. Stampate l’orologio su un pezzo di carta nella sua esatta dimensione e provatelo al polso. E’ una buona idea per non pentirsi amaramente dell’acquisto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>