Vacheron Constantin Historiques Triple calendrier 1948

di Valentina Cervelli Commenta

Con il Vacheron Constantin Historiques Triple calendrier 1948 torniamo a parlare di un modello dal sapore vintage ma che intende riportare in pieno auge la grandezza dei modelli più importanti del marchio. Scopriamone insieme le maggiori caratteristiche.

L’Historiques Triple calendrier 1948 è realizzato in oro rosa 4 N, scegliendo una tonalità che lo leghi in modo sostanziale all’originale del 1948.  Questo modello è in tutto e per tutto una “riproposizione” della referenza 4240L: un triplo calendario con la rappresentazione del mese sinodico e i piccoli secondi a ore 6. Osservando il quadrante è possibile notare un centro opalino argentato accompagnato da un bordo con finitura satinata: come il modello ispirato alla referenza del 1942, anche in questo caso le funzioni del calendario e il disco della luna sono. a seconda della scelta, di colore bordeaux o blu scuro e abbinabili al cinturino in pelle marrone o blu scuro con fibbia ad ardiglione.

Si parla in questo caso di un’edizione limitata di 200 esemplari numerati singolarmente per colore con l’incisione del numero (N° X/200, N.d.R.) sul fondello. Il movimento che batte al suo interno è un Calibro 4400 QCL a carica manuale con una riserva di carica di circa 65 ore. La cassa è di 40 mm di diametro, in oro rosa 4N con un fondello trasparente in vetro zaffiro e l’impermeabilità è pari a circa 30 mt. Il cinturino è in pelle di alligatore Mississippiensis marrone o blu scuro con fodera di alligatore, cucito a mano ed impunturato con grandi squame quadrate. La fibbia è in oro rosa 4N con chiusura ardiglione. Il prezzo di vendita è pari a 35.400 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>