Tudor hydronaut II chrono, passione marina

di Antonino

Rolex, oltre a fabbricare preziosi orologi e tra indubbiamente tra più famosi al mondo, è proprietaria di un marchio che si sta facendo strada, proponendo pezzi più a basso costo e carattere sportivo, elementi che sono lontani dall’ottica Rolex, senza però per questo rinunciare alla qualità.

Presentato al Baselworld 2009, Tudor hydronaut II chrono si fa spazio nell’affollato mondo dei cronografi sportivi con un ottimo biglietto di presentazione. Il design è curato nei particolari, e i materiali con cui è stato realizzato questo segnatempo sono di alta qualità, e trasmettono un’ottima solidità all’insieme. La caratteristica principale di questo idro-cronografo è la profondità massima raggiungibile: ben 200 metri, che permetterà gli appassionati di soddisfare le più folli richieste.


La cassa, dal diametro di 41 mm, ha una luccicante finitura lucida, ed è sormontata da una ghiera nera sullo sfondo della quale sono segnati i riferimenti cronometrici. I tasti di start, stop/reset sono proporzionati alle linee generali del progetto, ma allo stesso tempo importanti, e sono stati montati seguendo dettami per evitare eventuali danneggiamenti in caso di acqua. Le guarnizioni resistono fino alla profondità massima, che tutto sommato non è poi poca, motivo per cui la corona è stata realizzata in modo da essere avvitata.

I quadranti cronografici, situati in posizione canonica a ore 3, 6 e 9, presentano quello dei piccoli secondi, a ore 9, con uno sfondo nero, a differenza degli altri che ne mostrano uno in acciaio spazzolato. Complessivamente il design si presenta si sportivo, ma con un tocco di classicismo quasi eccentrico, motivo per cui il profilo della cassa è stato realizzato quadrato, e sopra si è preferiti inserire un quadrante tondo.

Il mondo della velocità in acqua traspare nuovamente nel cinturino realizzato in caucciù nero, con inserti scanalati che formano a contrasto il logo del marchio; una chiusura dèployante lo fissa al braccio, ben saldo, e sempre pronto a nuove avventure. Il prezzo è di circa 3,500 dollari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>