Approda a Shangai il tour dei giovani orologiai Girard-Perregaux

di Francesco

Ci sono alcuni mestieri che sono affascinanti e sempreverdi. Uno di questi è quello dell’orologiaio. Per tale ragione Girard-Perregaux, simbolo degli orologi svizzeri di lusso, ha presentato lo scorso anno il progetto “New Face of Tradition” girando il mondo insieme ai suoi orologiai. Nel 2013 la tournée dei Giovani Maestri è approdata ancora una volta in Cina. GDopo aver già ‘toccato’ Pechino, Jinan e Dalian, il “New Face of Tradition” ha fatto capolino a Shanghai per far conoscere l’expertise dei suoi orologiai e alcune delle sue collezioni più esclusive, fra cui il rivoluzionario Scappamento Costante L.M.

Prima di inaugurare la mostra, Girard-Perregaux ha tenuto una conferenza stampa presso il Portman Ritz-Carlton Hotel a Shanghai. Stéphane Oes, vera promessa della nuova generazione dell’industria orologiera, nonché direttore del dipartimento di Ricerca e Sviluppo dei Movimenti della Girard-Perregaux, ha illustrato lo Scappamento Costante L.M. alla stampa cinese, un concetto rivoluzionario nato dalle menti dei creativi in Girard-Perregaux nel corso di otto anni di ricerca e sviluppo. Un concetto, questo, basato sul ‘sacro graal’ dell’orologeria: la forza costante.

Garanzia di precisione e regolarità per il funzionamento di un orologio meccanico, lo scappamento a forza costante permette all’energia di fluire costantemente sul regolatore (bilanciere), a prescindere dal bariletto. Un principio relativamente semplice sostenuto da ben tre brevetti e dalla precisione assoluta per la quale Girard-Perregaux ha intensificato le opzioni tecniche ed estetiche, inserendo una lama di silicone dello spessore di 14 micron all’interno dello scappamento, al fine di trasmettere energia costante.

A Shanghai, Girard-Perregaux ha inoltre mostrato le sue ultime creazioni del 2013 oltre ai pezzi forti dell’attuale collezione, resa celebre dall’eleganza classica del  Girard-Perregaux 1966 Cronografo Integrato o dal design innovativo del Sea Hawk Ceramic. Girard-Perregaux ha presentato inoltre la sua splendida collezione di alta orologeria che comprende il Tourbillon a tre ponti d’oro o il Girard-Perregaux Minute Repeater and Equation of Time.

La nuova generazione di orologiai Girard-Perregaux presenterà il proprio laboratorio a Hang Lung Plaza, offrendo agli ospiti la possibilità di osservare da vicino le complessità del movimento di un orologio, e conoscere meglio l’arte della manifattura orologiera. L’iniziativa dei Giovani Maestri di Girard-Perregaux ha poi portato i banconi da lavoro al Bund per una sessione fotografica che riflette sia la brillante tradizione artigiana dell’orologeria svizzera che la profonda storia culturale di Shanghai, arricchendo e rivitalizzando la filosofia del Marchio.

La tournèe dei Giovani Maestri continuerà il suo viaggio in Cina a Hangzhou e a Kunming, per continuare a diffondere le leggendarie creazioni Girard-Perregaux.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>