Reine de Naples “Princesse” di Breguet a Baselworld 2014

di Francesco

Una delle novità presentate nella ricercata cornice di Baselworld 2014, uno dei più grandi eventi per il mondo dell’alta orologeria e della gioielleria, è stato l’orologio femminile realizzato quest’anno da Breguet all’interno della collezione Reine de Naples, la collezione iconica del marchio dedicata a Carolina Murat, sorella di Napoleone Bonaparte poi Regina di Napoli nel XIX secolo. 

Breguet presenta il nuovo Classique Tourbillon Extra-Piatto Automatico 5377

Il segnatempo in questione si chiama infatti Reine de Naples “Princesse” e si distingue dagli altri per la particolare forma della sua cassa, che ha una misura ovoidale, in oro rosa, impreziosito agli estremi, nell’attacco, da alcuni diamanti taglio brillante, e una corona con incastonato un diamante inversé.

Orologio Breguet Grande Complication Reveil Musical

Sul quadrante antracite spiccano in maniera particolare i dettagli in oro 18 carati e la firma del marchio, posta su di un lato, la quale sta in armonia con la numerazione individuale utilizzata. Gli indici in particolare sono presenti ad ore 12 e ad ore 6 e fanno da contorno alle lancette, anch’esse in oro rosa, le quali hanno la funzione di indicare le ore, i minuti e i secondi. Caratteristica anche la forma scelta per quest’ultime, che viene chiamata pomme évidée.

L’orologio nel complesso è animato da un calibro meccanico a carica automatica, un movimento di manifattura che conferisce particolare prestigio a questo pezzo. L’autonomia di marci a è pari a 38 ore.

L’orologio è alla fine completato da un cinturino in pelle con fibbia preziosa in oro orsa, arricchita anche qui da diamanti incastonati. E’ disponibile anche una versione in argento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>