Orologio Longines Saint-Imier Retrograde Moon Phases

di Joel

È un orologio che appartiene alla linea Watchmaking Tradition nata per ricordare le tradizioni del marchio. È il modello principe della collezione Saint-Imier, in cui figurano esemplari dotati di movimenti meccanici. E’ un orologio molto complicato: sul quadrante disponibile sia nero sia argentè mostra tra ore 1 e ore 5 la data retrograda, a ore 6 i piccoli secondi retrogradi, tra ore 7 e ore 11 il secondo fuso orario retrogrado con scala delle 24 ore, a ore 12 i giorni della settimana retrogradi nonché fasi lunari e indicatore giorno/notte.

The Longines Saint-Imier Retrograde Moon Phases è mosso da un movimento meccanico automatico Calibro A07.L31 sviluppato da ETA per Longines, sfruttando un progetto in esclusiva visto che ETA serve lo Swatch Group. Muovere questo calibro non è difficile, infatti il tutto è regolabile attraverso la corona di carica che ha tre posizioni e non serve solo per la messa in ora, secondi compresi; con essa si può impostare anche giorno, data e ora, relative a un secondo fuso orario. Per impostare il giorno si agisce sul correttore a ore 2, per la data quello a ore 4.

I secondi si bloccano estraendo la corona sino alla terza posizione, per farli ripartire – dopo averli ad esempio sincronizzati con un segnale orario – è sufficiente riportarli nella posizione di partenza. Per impostare le fasi lunari e l’ora del secondo fuso orario retrogrado (lancetta 24 ore) si deve agire sui correttori posti sulla carrure rispettivamente a ore 8 e ore 10.

Osservando dal fondello in zaffiro trasparente la massa oscillante presenta una finitura a Cotes de Genéve con la scritta “Longines” dorata e incisa con caratteri vintage. Sotto di essa si scorge il perlage della platina, realizzato industrialmente, ma uniforme e gradevole.

La cassa invece misura 44 millimetri, con le anse incurvate verso il basso. Ciò permette al cinturino di adattarsi perfettamente al polso di chi lo indossa. Il bracciale presenta 5 file di maglie molto compatte tra loro e, oltre a dare un’aria di robustezza, è tuttavia abbastanza leggero. La fibbia deployante è fatta in modo da scomparire tra le maglie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>