Orologio Corum Admiral’s Cup Legend 42 Chrono

di Joel

 Anche Corum esce con un cronografo certificato COSC. Presentato al Baseworld 2012, nella nuova collezioe Legend, un orologio mosso da movimento meccanico automatico, Corum Admiral’s Cup Legend 42 Chrono. Fin dalle origini, come si evince dallo stesso nome, l’Admiral è stato il modello di punta di Corum, un esemplare che si ispirava alla Marina e agli appassionati di mare.

Lo scorso anno, è nata la collezione Legend, orologi sobri ed eleganti che allo stesso tempo rappresentao i codici identificativi dell’Admiral’s Cup. Fiore all’occhiello di questa particolare linea è Corum Admiral’s Cup Legend 42 Chrono, dotato del Calibro CO984, come detto, certificato cronometro COSC. Con le funzioni di ore, minuti, piccoli secondi, data e cronografo, questo movimento pulsa a una frequenza di 28.800 alternanze/ora per un’autonomia di 42 ore.

Il nuovo modello rimane fedele alla leggendaria lunetta dodecagonale tipica della collezione, ma con angoli più addolciti – tipici della linea Legend – come i pulsanti del cronografo, sottili e slanciati. L’elegante cassa da 42 mm è dotata di un fondo zaffiro trasparente avvitato che permette di ammirare il movimento. Disponibile in acciaio, acciaio e oro e oro rosa 18 carati, Admiral’s Cup Legend 42 Chrono è declinato in 11 referenze. Anche i quadranti riflettono la tradizione con un motivo guillochè verticale per le referenze in acciaio-oro e acciaio, o guillochè a chicco d’orzo per le referenze in oro rosa.

I colori sobri del quadrante, in particolare il blu ispirato all’Admiral’s Cup originario, fanno eco alle linee della cassa. I tre contatori del cronografo consentono una lettura immediata. Tutto intorno undici indici permettono di leggere le ore e i minuti, mentre a ore 12 trova posto l’indicatore 60.

A chiudere l’orologio, un cinturino in pelle di coccodrillo e fibbia con chiusura ardiglione per modelli in oro e fibbia deplorante per i modelli in oro e acciaio. Questi ultimi sono disponibili anche con un nuovo bracciale abbinato ai metalli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>