Longines Conquest V.H.P. GMT Flash Setting

di Valentina Cervelli Commenta

Il Conquest V.H.P. GMT Flash Setting è un orologio molto particolare, dalla tecnica avanzata e dall’estetica semplice ma attraente. Un segnatempo dotato di un doppio fuso orario appartenente alla linea V.H.P. che racchiude un movimento al quarzo di ultima generazione al suo interno.

Una collezione che si può dire “completa” il viaggio che il marchio ha percorso verso la creazione di un’orologio al quarzo davvero preciso e che in questo caso è in grado di donare al cliente interessato un’esperienza unica nel suo genere. Non è un caso che le versioni disponibili de Longines Conquest V.H.P. GMT Flash Setting costino tutte più di un milione di euro. Come il nome indica si parla di modelli GMT  dotati di un meccanismo interno ad alta precisione  in grado di resettare le lancette dopo un urto o un’esposizione a un campo magnetico grazie al suo sistema DPR (Rilevamento della Posizione dei Ruotismi). Può contare inoltre su una autonomia molto elevata e su un sistema di  regolazione dell’ora attraverso la luce, chiamato “Flash Setting” che per essere utilizzato necessita di uno smarphone e di un app che fornisce all’orologio delle sequenze luminose sul quale regolarsi senza bisogno di un a  connessione esterna come quella Wi-Fi o Bluetooth. Esse vengono emesse dal flash del telefono e catturate attraverso una minuscola finestrella sul quadrante nascosta nell’indice di ore 12.

Il segnatempo è disponibile con cassa da 41 e 43 mm di diametro, quadranti di colore blu, fibra di carbonio, argenté o nero e un bracciale in acciaio o caucciù di differenti colori.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>