Hublot Classic Fusion Chronograph Juventus

di Valentina Cervelli Commenta

Orologi e sport è un connubio che quasi ormai si dà per scontato, ma colpisce positivamente il lancio del nuovo Hublot Classic Fusion Chronograph Juventus: un’edizione limitata che senza dubbio sarà in grado di attirare i collezionisti più abbienti.

Non è una novità che il brand svizzero metta in campo tutta la sua maestria in esemplari dalla fine manifattura e dall’alto costo. Ognuno di questi orologi sarà distribuito in combinazione con una maglia bianconera autografata da un giocatore della squadra.  Il cronografo è stato ufficializzato nel corso di un evento dedicato tenutosi la sera del 21 febbraio presso il Club Gianni e Umberto Agnelli dell’Allianz Stadium di Torino.

Per la squadra bianconera si tratta del terzo modello speciale dopo il King Power Juventus lanciato nel 2013 e il Big Bang Unico Bi-Retrograde Juventus del 2015. A livello tecnico si parla di un orologio dotato di un quadrante di 42 mm di diametro, un cuore battente rappresentato dal movimento automatico in-house HUB1143, una cassa in ceramica nera lucida e satinata la cui lunetta ha una base in fibra di carbonio e sei viti in titanio a formare la H del Non dobbiamo dimenticare che sono ormai sei anni che Hublot è Official Watch e Official Timekeeper e si occupa di fornire orologi a calciatori, dirigenti e stadio. Ha commentato l’ad di Hublot, Ricardo Guadalupe:

Il nuovo Classic Fusion Chronograph Juventus è il terzo orologio che vestiamo orgogliosamente di bianconero. Un nuovo simbolo di passione, energia e costante ricerca di superare i limiti.

Il cronografo è completato da un vetro zaffiro antiriflesso, una riserva di carica di 42 ore ed un’impermeabilità fino a 50 mt di profondità.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>