Il tesoro degli appassionati: Girard Perregaux Vintage 1945 Tourbillon con 3 ponti in oro

di Joel

Girard Perregaux è una delle poche case produttrici di orologi che, dal lontano 1791, continua a disegnare, concepire e realizzare i propri esemplari in house dal primo all’ultimo pezzo.

Per molte maison spesso accade che il movimento venga commissionato a qualche produttore esterno, sottraendo prestigio e innovazione alla creazione finale. Per Girard Perregaux, invece, la possibilità di curare la realizzazione di un orologio a partire dal componente più piccolo del suo movimento fino alla cassa o al quadrante, diventa un punto cruciale e indiscutibile della propria filosofia.

Il movimento è ciò che rende unico ogni orologio, esso nasconde i segreti più intimi del tempo, plasma e scandisce i secondi, i minuti e le ore. Rinunciare ad essere partecipi di una simile magia vorrebbe dire rinunciare allo spirito di Girard Perregaux stessa.

La maison svizzera afferma di non accontentarsi di movimenti che riproducano il passato, ma di cercare continuamente un approccio moderno e innovativo nella creazione di ogni particolare. In aggiunta, come esponente dell’alta orologeria, Perregaux cerca senza sosta nuovi design e nuove complicazioni che possano rendere unico l’esemplare prodotto.

Eppure non possiamo negare che la maison enfatizzi con orgoglio la sua tradizione con un pezzo classico che è diventato un marchio storico della casa. Stiamo parlando del Tourbillon con tre ponti in oro, un tesoro che gli appassionati non si stancano mai di tornare ad esplorare in tutte le sue varianti.

Oggi abbiamo scelto il Vintage 1945 (ref. 99880-52-000-BA6A), realizzato in oro rosa con una cassa rettangolare da 36,10 x 35,25 millimetri. Con i suoi 11,39 millimetri, lo spessore della cassa è discreto tanto da assicurare una perfetta vestibilità dell’orologio. Il cuore pulsante di questo Vintage 1945 Tourbillon con 3 ponti in oro è un automatico GP9600C con 30 rubini e una riserva di carica che arriva fino a 48 ore.

In questo Tourbillon, l’indicazione delle ore e dei minuti prende posto al centro del quadrante e si concretizza all’occhio grazie a due solide lancette in oro che sovrastano i 3 ponti d’oro che rendono unica questa referenza. I piccoli secondi, invece, prendono posto sul Tourbillon stesso. Per i pochissimi che potranno permettersi questo capolavoro, ricordiamo che è stato prodotto in soli 50 esemplari.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>