Ducati XDiavel ispira il nuovo Tudor

di Alba D'Alberto

Il nuovo Tudor Fastrider Black Shield, cronografo a carica automatica con cassa monoblocco in ceramica hi-tech nella versione in bianco e nero opaco, si ispira alla nuova e sportiva Ducati XDiavel

Essendo nel settore sportivo è proprio un quotidiano come il Corriere dello Sport a descriverne in modo accurato le caratteristiche.

Caratteristiche

Eleganza sportiva, linee potenti e funzionalità sono le caratteristiche fondamentali del nuovo Tudor Fastrider Black Shield. Oltre ad assicurare una perfetta versatilità, dalla strada alla sala da ballo, il contrasto bianco/nero ispirato alla XDiavel garantisce una leggibilità eccellente.

Il quadrante nero opaco con lancette e indici bianchi, consente una lettura rapida, ideale per quando si è alla guida di una potente motocicletta.

Impermeabile fino a 150 metri e immune alle scalfitture, la cassa monoblocco in ceramica hi-tech del nuovo cronografo Tudor Fastrider esprime tecnicità, prestazioni e potenza grazie al suo look interamente opaco e alle sue linee decise. Il profilo angolare, ma scolpito, ricorda la struttura di una motocicletta.
Il processo di produzione, basato su procedure a iniezione a temperature elevatissime, nasce da un’esperienza tecnologica innovativa nel settore e garantisce prestazioni uniche per un orologio in questa fascia di prezzo.

Il movimento meccanico a carica automatica offre un’autonomia di circa 46 ore e presenta un datario con correzione rapida leggibile attraverso un’apertura a ore 4:30.
Il nuovo modello Tudor Fastrider è disponibile con un cinturino in cuoio nero opaco con cuciture bianche o con cinturino in caucciù nero opaco che esalta ulteriormente l’immagine tecnica e sportiva dell’orologio.

È evidente che si tratta di un prodotto eccellente dedicato non soltanto agli appassionati di motociclismo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>