Cronografo Planc Pain Monopulsante Rattrapante

di Joel

 Un inconfondibile “Old Style” una proposta di Blanc Pain che con il modello Cronografo Monopulsante e Rattrapante, raggiunge le vette dello stile e della classe. Un orologio che racchiude insieme ad una grande eleganza , la possibilità di misurazioni particolari grazie alla funzione di cronografo.

Ed è proprio questa l’eccezionalità della collezione, lo stile e il fascino che non disdegnano la tecnica ma che anzi la alimentano, come un vento impetuoso che spinge e alimenta un fuoco, il fuoco sacro dell’alta orologeria. Il cronografo Monopulsante è la modalità più elegante con cui si esprime la tradizione meccanica; il cronografo con lancetta rattrapante è invece l’espressione più compiuta della misurazione di tempi brevi.

Riuniti in un unico orologio, questi due elementi danno vita al Blancpain Cronografo Monopulsante Rattrapante della collezione Villeret. L’alta orologiera meccanica vanta tra le sue realizzazioni alcune straordinarie complicazioni. Quando a queste complicazioni si aggiunge la rarità, il risultato è di assoluta eccellenza.

La grande semplicità definita dalle linee sobrie ed essenziali della collezione Villeret esalta con discrezione la massima complicazione meccanica contenuta all’interno della cassa. La misurazione dei tempi brevi e dei tempi intermedi ha permesso a Blancpain di segnalarsi come importante manifattura specializzata nella cronografia. Il cronografo rattrapante possiede un dispositivo tra i più complicati da realizzare, che permette alla lancetta rattrapante di essere arrestata istantaneamente, per poi ripartire e raggiungere la grande lancetta del cronografo. I maestri orologiai di Blancpain hanno voluto aprire una nuova strada, abbinando la lancetta rattrapante a un ”Monopulsante” di concezione inedita.

Il Cronografo Monopulsante Rattrapante ha la cassa in platino, impermeabile fino a 30 metri di profondità, che si tipizza per la particolare disposizione dei pulsanti, con il pulsante del cronografo che aziona avvio, arresto e azzeramento del cronografo coassiale alla corona di carica al 3, mentre il pulsante della lancetta rattrapante è posto all’altezza del 10.

Sull’elegante quadrante opalino spiccano le lancette di ore e minuti, la lancetta dei secondi continui è su un piccolo quadrante al 6 e il datario è a finestrella. Il cinturino in coccodrillo nero, cucito a mano, ha la chiusura déployante in platino personalizzata. Omaggio ai maestri orologiai e agli artigiani che hanno contribuito nell’arco di 270 anni all’affermazione di Blancpain nel mondo delle due lancette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>