Cronografo Breitling Montbrillant 01 Limited

di Joel

Cronografo Breitling Montbrillant 01 Limited: per la prima volta, la manifattura monta un Calibro 01 interamente creato nei propri laboratori su un cronografo Montbrillant. Ne nasce dunque una serie ovviamente limitata. Il suo look si ispira agli anni 1940-1950 che hanno visto la nascita anche del famoso regolo calcolatore circolare destinato agli aviatori.

Il cronografo Montbrillant è stato chiamato così in ricordo della stradina di Montbrillant, sulle alture di La Chaux-de- Fonds, che dal 1892 al 1979 ospitò i laboratori Breitling. Proprio in quei locali la marca ha ideato le invenzioni e i perfezionamenti tecnici che hanno cambiato il volto del cronografo da polso: dal primo pulsante indipendente (1915) al secondo pulsante indipendente (1934), fino al primo cronografo a carica automatica (1969).

Sempre in quegli edifici Breitling ha prodotto i celebri cronografi di bordo che gli hanno valso la qualifica di «Fornitore ufficiale dell’aviazione mondiale» quando si affermarono i trasporti aerei a elica e poi a reazione (leggi altre notizie nella storia degli orologi Breitling).

Oggi il Montbrillant lega il suo nome a un’altra tappa fondamentale nella storia della marca dalla «B» alata accogliendo il Calibro Breitling 01, il più affidabile e più performante dei movimenti cronografici automatici, fabbricato con un sistema d’assemblaggio rivoluzionario. Il Montbrillant 01 Limited è prodotto in 2000 esemplari d’acciaio e 200 esemplari d’oro rosso. Il numero individuale è inciso sul telaio all’altezza delle 9h. Sul quadrante argento Mercury spiccano le eleganti lancette.

Al centro si legge il tradizionale centesimo d’ora e figura la «B» stilizzata, d’oro 18 carati, che è stata il simbolo della marca fino alla metà del XX secolo. Il fondocassa trasparente di zaffiro permette di ammirare il Calibro Breitling 01, certificato come cronometro dal COSC (Controllo Ufficiale Svizzero dei Cronometri), con la sua ruota a colonne e l’architettura inedita. Un esemplare da collezione per tutti coloro che amano i progressi della storia e chi ha saputo attuarli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>