Che cos’è un movimento inverso a carica automatica o manuale

di Francesco Commenta

Coloro che sono abbastanza nuovi del mondo dell’orologeria forse non hanno mai sentito parlare dei movimenti inversi. In questo settore, infatti, è possibile incontrare sia movimenti con funzioni di tipo classico, sia movimenti con funzioni di tipo inverso. Dobbiamo dire che la realizzazione di un movimento inverso non ha fatto da subito la sua comparsa nel mondo dell’alta orologeria ma è stata una conquista piuttosto recente. 

 

kit Glashutte Watch for Rimowa

Ecco il Glashütte Original Senator Manual Winding Skeletonized Edition

E’ stata la Maison orologiera Glashutte ad introdurre per la prima volta nel mondo dell’orologeria il movimento inverso, costruendo il segnatempo PanoInverse, il primo movimento costruito appositamente per mostrare come era fatto un calibro al suo interno. Questo avveniva circa sei anni fa. Da allora l’innovazione è stata ripresa e approfondita e oggi la Maison torna a proporre nuovi e più complicati modelli costruiti con lo stesso criterio.

Le caratteristiche della manifattura tedesca Glashütte Original

Ma che cosa è in verità un movimento inverso a carica automatica? Si tratta semplicemente di un calibro in cui sono stati applicati nuovi criteri estetici. Il calibro prevede infatti il montaggio di tutti i suoi elementi in modalità rovesciata rispetto alla norma. Ma perché questa innovazione? L’idea, all’interno della orologeria sassone è nata dall’esigenza di mostrare la meccanica tipica della zona, diversa da quella tradizionale.

E un modo per metterla in evidenza era appunto quella di costruire un calibro inverso, rovesciato. In questo modo sono finalmente visibili la platina a tre quarti, il bilanciere e il ponte a forma di farfalla incisa a mano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>