Le caratteristiche della manifattura tedesca Glashütte Original

di Francesco

Abbiamo avuto il piacere di raccontare in un post pubblicato in precedenza quali sono state le origini della maison tedesca di alta orologeria Glashütte Original, la casa orologiera sassone che ha raccolto una antica tradizione di orologiai indipendenti poi riunitisi in un consorzio per volere del governo. Oggi, dopo alcune vicende, tra cui quelle della Seconda Guerra Mondiale, questo marchio fa parte del gruppo Swatch e si presenta come un sapiente mix tra innovazione e tradizione. 

Breve storia della maison tedesca Glashütte Original

Sempre oggi il marchio Glashütte Original è simbolo non solo di eleganza, ma anche di grande precisione di stampo tedesco. A questa manifattura, infatti, sono associati una serie di must come la produzione in proprio degli attrezzi, la produzione dei componenti, la finitura e l’assemblaggio, che fanno di questa casa una delle più competenti nel campo della produzione di orologi.

L’eleganza del Senator Chronograph Panorama Date di Glashütte Original

Ogni manifattura che si rispetti, infatti, deve saper produrre in proprio gli attrezzi che usa per la produzione degli orologi stessi. Nel caso specifico vengono prodotti soprattutto torni e punte, ma anche appoggi e altri utensili. I pezzi vengono sempre tutti rifiniti prima di essere utilizzati.

L’altro passo specifico è poi la produzione dei singoli componenti, come ponti, ruote e platine, nelle quali è richiesta una altissima precisione. I tagli vengono infatti effettuati con macchine ad alta precisione e ad alte temperature. I componenti così prodotti sono poi pronti per essere puliti, rifiniti e lavorati, secondo un programma al cui centro sta l’intervento dell’uomo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>