Il calcolo delle maree nel Corum Admiral’s Cup AC-One 45 Tides

di Francesco Commenta

corum-admirals-cup

La scienza meccanica degli orologi è un’arte straordinaria che rende possibile la visualizzazione anche di calcoli molto complessi come quelli delle maree e delle fasi lunari. E’ proprio questo che consente di fare uno degli orologi presentato a Baselworld 2014, l’ Admiral’s Cup AC-One 45 Tides di Corum, uno dei pochi orologi esistenti in grado di calcolare 

  • l’ora delle maree
  • l’ampiezza delle maree
  • il ciclo lunare
  • la forza delle correnti
  • l’altezza dell’acqua.

Il primo modello di questo tipo venne introdotto nel 1992 e nel corso del 2008 venne presentato per la prima volta in una versione con cassa da 48 mm, dunque leggermente più ampia della misura tradizionale. Questo orologio si presenta unico anche per il fatto di essere stato sviluppato in collaborazione con istituzioni di tutto rilievo come l’osservatorio Astronomico di Ginevra e lo SHOM di Brest in Francia.

Il quadrante di questo segnatempo molto particolare è  in ottone azzurro con una finitura denominata Grenadier fendu e riporta tre contatori. Il primo disposto ad ore 12 è quello che indica l’ampiezza delle maree in collegamento con le fasi lunari. L’ampiezza si rivela massima quando la luna è piena o in fase di novilunio. 

Il contatore disposto ad ore 6 ricorda invece quali sono le altre due maree nell’arco delle 24 ore e per verificare se si tratta di una marea ascendente o discendente si può consultare il contatore ad ore 9, che riporta la forza della corrente. 

Il movimento di questo orologio è meccanico a carica automatica, con una autonomia di carica pari a 42 ore e una impermeabilità pari a 300 metri. La cassa misura 45 mm di diametro e il cinturino è blu in caucciù vulcanizzato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>