Hublot e la boutique aperta a Porto Cervo

di Valentina Cervelli Commenta

La Hublot ha scelto Porto Cervo per aprire il suo nuovo punto vendita italiano: si tratta del secondo dopo l’apertura di quello a Capri in aprile. Non è un caso che siano state scelte per queste inaugurazioni due mete turistiche molto importanti.

Si sa che in vacanza, e soprattutto in luoghi di villeggiatura così famosi ed importanti, celebrità e non solo sono molto più avvezze ad aprire il proprio portafoglio ed a spendere i propri risparmi in questa tipologia di beni. La boutique, come tutti si aspettavano, è una splendida costruzione caratterizzata da codici marinari e da colori e materiali che ricordano in maniera molto immediata quelle che sono le spiagge della Costa Smeralda. Nel suo primo mese di attività ( è stata infatti aperta il 3 luglio, N.d.R.) la boutique ha mostrato che la scelta eseguita dalle alte cariche della Hublot è in grado di ripagare la fiducia data alla zona.

Insieme a punto vendita è stato presentato anche un nuovo orologio caratterizzato dai colori del Mediterraneo, tagliato nella ceramica blu. Parliamo del Big Bang blue ovviamente del quale abbiamo già parlato. Ricordiamo: sotto il quadrante scheletrato azzurro batte il movimento di manifattura UNICO e il suo cronografo flyback a carica automatica con ruota a colonne per una gestione del tempo in totale autonomia per 3 giorni. Il modello è stato realizzato in 100 esemplari disponibili inizialmente solo nelle boutique estive del brand, ovvero Cannes, St. Tropez, Porto Cervo, Capri, Mykonos, per poi fare scalo in tutte le boutique Hublot del mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>