Bell & Ross BR V2-94 Bellytanker Edizione Limitata

di Valentina Cervelli Commenta

Bell & Ross continua a regalare ai propri estimatori degli esemplari nei quali la meccanica è al primo posto: basti pensare al BR V2-94 Bellytanker Edizione Limitata, nel quale viene omaggiata un’auto da corsa aerodinamica ottenuta dal serbatoio di un caccia.

Ed è proprio partendo da questo particolare esemplare che la Bell & Ross ha deciso di proporre il cronografo Bell & Ross BR V2-94 Bellytanker con cassa da 41 mm in acciaio satinato, pensato proprio per rievocare immediatamente i serbatoi tipici del Mustang P-51. Avevamo detto meccanica importante: questo è decisamente riscontrabile all’interno dell’accessorio, il quale presenta il calibro automatico BR-CAL.301 (30 minuti alle ore 9 e 60 secondi centrali e datario visibile tra le 4 e le 5, N,d.R.) al quale deve essere aggiunta una importante lunetta fissa dotata di scala tachimetrica.

Il quadrante è protetto da vetro zaffiro ultra-bombato e antiriflesso ed è presentato in un color rame molto interessante chiamato a riprendere i colori dei cerchi dell’auto: una scelta che si rivela perfetta a livello estetico.  Anche l’acciaio della cassa è direttamente un omaggio alla carrozzeria del Bellytanker e le lancette scheletrate in metallo sono riempite di superluminova per essere visibili senza problemi in qualsiasi situazioni. Piccola nota interessante: il contrappeso a forma di aereo sulla lancetta dei secondi fa parte della nuovo “stile” di Bell & Ross. Per coloro che sono interessati, il Bell & Ross BR V2-94 Bellytanker Edizione Limitata, viene proposto sia con fondello trasparente con vista sul meccanismo sia con fondello pieno con inciso il profilo del Bellytanker B&R. L’impermeabilità è pari a 100 metri ed il cinturino in pelle di vitello marrone o in acciaio lucido satinato.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>