Orologio Corum Tourbillon 2003

Annullare gli effetti del movimento gravitazionale che turbano l’organo regolatore del movimento. Questo è il ruolo del tourbillon, a suo tempo creato per gli orologi da tasca. In effetti, quando si portavano nel taschino in posizione verticale e statica erano particolarmente sensibili all’influenza della gravità.

Ingegnoso meccanismo, realizzato nel 18° secolo, il tourbillon rappresenta ancora oggi la più affascinante delle grandi complicazioni ed è giustamente questo meccanismo che Corum ha voluto sublimare dedicandogli un universo di trasparenza totale. Ponti e piastre in zaffiro, montati su pilastri di metallo nobile, richiamano con eleganza la tradizione degli orologi del 16° secolo e sono espressione della raffinatezza che caratterizza questi movimenti fuori dal comune.

Leggi tutto