Seiko Ananta Spring Drive Chronograph: l’orologio ispirato alla Katana giapponese

di Joel

La collezione Ananta di Seiko è stata pensata per gli appassionati e i conoscitori della finissima arte dell’orologeria, con una particolare attenzione ai minimi dettagli decorativi e funzionali, in una perfetta fusione – con risultati ottimali – di stile e praticità.

Questa serie senza tempo è ispirata all’antica arte giapponese della produzione di spade, ormai risalente a ben 800 anni fa. La Katana è una spada che incute timore reverenziale tra i produttori e i possessori di queste armi. Perfetta fusione di un design inimitabile e di una leggendaria affilatura è egualmente apprezzata per la sua bellezza e per la sua precisione; un tratto che ha in comune con i segnatempo Ananta di Seiko.

Uno degli Ananta più interessanti è il cronografo Spring Drive con cassa in acciaio inossidabile e rivestimento lucido in PVD nero. Nonostante il suo quadrante sia ultraleggibile è indubitabilmente pieno di caratteristiche notevoli tra cui un indicatore di carica a mezzaluna posizionato tra le ore 6 e le ore 8 e una pratica lancetta gmt che può essere posizionata ovunque sul quadrante. Si notino i contatori cronografici e la data a ore 3. I due pulsanti per azionare il cronografo sono posizionati alle 2 e alle 4 e lasciano spazio alla corona alle ore 3.

Il dettaglio più sorprendente di questa referenza è la sua estrema accuratezza (fino a un secondo al giorno) e la lancetta dei secondi scorre in modo del tutto fluido. Ruotando la referenza si nota lo splendido rotore che simula il disegno dell’impugnatura della Katana, visibile attraverso il fondello in vetro zaffiro che lascia libero spazio allo sguardo curioso dell’intenditore.

La cassa assume una pregevole forma oblunga anch’essa pensata per richiamare le forme sinuose ma taglienti della spada giapponese. Questo Seiko è un esemplare in edizione limitata di soli 300 pezzi ed è sicura preda per collezionisti attenti a far propri i modelli più significativi.

Commenti (4)

  1. japan is in a crisis right now

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>