Orologi fitness, le qualità necessarie

di Valentina Cervelli

Quali sono le qualità necessarie che devono possedere gli orologi fitness? In gergo essi sono ovviamente conosciuti come smartwatch o smartband e di solito quando si punta al loro acquisto prezzo e dotazione tecnica sono le discriminanti di scelta.

Ma non sarebbe invece il caso di concentrarsi in particolare sulla loro capacità di registrazione dati e di invio ad altri “computer”. Essenzialmente essi servono per monitorare le funzioni vitali mentre si fa sport e dare modo agli atleti di tenere traccia delle proprie prestazioni. Sono differenti i modelli presenti in commercio: partendo da quelli base fino ad arrivare a quelli più professionali.

Scelta in base a funzioni necessarie

Sebbene il prezzo sia in grado di mettere potenziali limitazioni all’acquisto di un orologio da fitness, quando si cerca uno smartwatch la prima cosa alla della quale ci si dovrebbe accertare è che possa tenere efficacemente sotto controllo i parametri necessari. Un contapassi, quante calorie vengono bruciate durante l’allenamento e la frequenza cardiaca dovrebbero essere considerati le opzioni basilari. Un orologio waterproof di certo è adatto per fare attività fisica in acqua e non necessita di essere tolto dal polso quando si ci fa la doccia, ma comporta un costo maggiore.

E’ per questo che è importante, quando si sceglie un accessorio di questa tipologia, comprendere quanto davvero si necessità e in che modo. Solo avendo ben presenti tutti i parametri di scelta si potrà scandagliare con successo ciò che il mercato offre raggiungendo il miglior compromesso tra qualità e prezzo prima dell’acquisto.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>