IWC Portugieser Chronograph Rattrapante Edition Boutique Milano 2019

di Valentina Cervelli

Una serie limitata che lascia il segno e che piace: parliamo dell’ IWC Portugieser Chronograph Rattrapante Edition “Boutique Milano” recentemente presentato nella capitale lombarda. Un accessorio che in pochi potranno permettersi.

L’edizione limitata per questo segnatempo in acciaio sarà di soli 150 esemplari numerati singolarmente e dando un’occhiata alla sua scheda tecnica ed al suo aspetto è davvero un peccato.  Esso è la riedizione dell’orologio messo a punto dal brand nel 2016 in occasione dell’apertura del primo negozio del marchio a Milano. Quella volta la cassa era in oro e gli esemplari a disposizione 100 e l’accessorio era a sua volta una riedizione di una vera e propria icona dell’IWC.

Si sa, quando qualcosa funziona, riproporla con qualche dovuta differenza rappresenta un successo assicurato ed annunciato e per ciò che riguarda l’IWC Portugieser Chronograph Rattrapante Edition “Boutique Milano” non si rischia di sbagliare. La versione 2019 come già anticipato è in acciaio e caratterizzato da una cassa di 40,9 mm di diametro. Al suo interno batte un movimento a carica manuale, il calibro 76240, dotato di un’autonomia di marcia di 44 ore. E’ presente, ovviamente, il caratteristico terzo pulsante per il meccanismo rattrapante. Esteticamente il quadrante blu con scala tachimetrica e scala telemetrica, lancette e indici dorati stupisce senza stancare.

Piccola curiosità: insieme alla dicitura dell’edizione limitata “01/150” vi sono diversi elementi a rappresentare il legame che IWC ha con Milano, come ad esempio l’incisione sul fondello che riprende il biscione dei Visconti, simbolo della città. Il tutto è accompagnato da un cinturino in pelle di alligatore nero rifinito a mano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>