URWERK, gli orologi militari del futuro

di Valeria

Prendi Felix Baumgartner, maître horloger rivoluzionario, e Martin Frei, un designer visionario, insieme ad altre otto persone. Ecco come nasce la squadra della URWERK.

La serie UR 103 è il centro della collezione del marchio. Soprattutto il nuovo modello UR 103T Tarantula, orologio dal complesso ingegno meccanico. I 4 satelliti ruotando su se stessi e, muovendosi, si preparano ad indicare l’ora. Questi, nel dettaglio, compiono 4 evoluzioni sul proprio asse per un totale di 480° da quando lasciano l’arco dell’ora e lo riprendono.

Questi orologi sono realizzati in alluminio e montati su una Croce di Ginevra in bronzo e berillio. Ma vediamo tutte le caratteristiche:
Cassa: acciaio trattato ALTiN (Titanio, Nitrato di Alluminio)
Dimensioni: 50mm x 36mm x 13.5mm
Movimento: Calibro 3.03 a carica manuale; 21,600Alt/H – 3Hz
43 ore di riserva di carica
Platina in ARCAP P40 nero
Indicazione dell’ora su satelliti collegati a una « Croix de Genève »
Indicatori e controlli:
Fondello in titanio, indicatore della riserva di carica, quadrantino della regolazione dei 15 minuti e secondi continui, vite di aggiustamento del tempo (+/- 5 secondi/giorno)
Contaminuti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>