Regalare orologi a Natale, via libera?

di Valentina Cervelli Commenta

Regalare orologi a Natale: è una tradizione ormai superata od il via libera è indiscusso? Inutile dirlo: le possibilità sono davvero immense ed adatte ad ogni tipologia di tasca. Cerchiamo di capire come destreggiarci in questo immenso mondo.

Vale sia per gli orologi da uomo che per quelli da donna: quando questo accessorio è presente in qualche modo deve farsi notare. Ecco quindi che se si sceglie di regalare un orologio a Natale, non importa la tipologia, ma deve essere esteticamente attraente: esso se da polso deve essere in grado di dare il tocco finale ad un outfit ed avere un quadrante ed un cinturino che attraverso la lavorazione o la colorazione raccontino una storia. Questa stagione è quella delle rivisitazioni e del vintage e per uno strano caso le maison stanno rispolverando in modo serio quelle che erano le tendenze anni ’80 e ’90: non ci sarà quindi da stupirsi se alcune scelte stilistiche lasceranno il segno e non sempre positivamente.

Prendiamo i cinturini: messe da parte le contaminazioni pop, le soluzioni più ricercate sono quelle con cinturino in metallo, dorato o in acciaio a seconda dei gusti. Questo, in tutta onestà, è uno dei motivi per i quali è necessario tastare con destrezza i gusti della persona alla quale l’orologio deve essere regalato. Per quanto esteticamente a noi una cosa possa piacere è importante verificare che si adatti al suo utilizzatore finale ed ai suoi desideri. Osservare diventa l’arma principale per essere sicuri di fare un bel regalo.

Generalmente, e ancora una volta questo vale per uomini e per donne, se si vuole regalare un orologio da indossare ogni giorno bisogna preferire quelli con il cinturino in pelle e di colore non troppo appariscente. Si può puntare però di contro su quadranti preziosi ed importanti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>