La pop star Mika lancia una linea di orologi

di Francesco Commenta

Mika-4-swatch-il-lancio-a-venezia-degli-orologi-creati-dalla-pop-star_main_image_object

Prendono il nome di “Kukulakuku e Kukulakuki” e vantano un unico e nobile obiettivo: trasmettere felicità in virtù di un’unica, esotica, ispirazione. I totem, eccolo il filo rosso segnatempo per questi due orologi che nella grafica uniscono un mix di stili che si possono trovare in Marocco, in Tunisia e in altre parti dell’Africa e dell’Oceania. L’idea di questo progetto, pensato e prodotto da lui stesso, viene dalla pop star Mika, novello giudice del talent show X Factor (in onda su Sky). Mika è il primo giudice straniero della trasmissione, e affianca Simona Ventura, Morgan e Elio.

Sarà per la natura della sede così “classica”, Cà Giustianian a Venezia, sarà perché a una pop star non è mai data la possibilità di spaziare. Eppure, i due nuovi orologi entrano di diritto nella Swatch Art Special (ovvero le limited edition create ogni anno in collaborazione con artisti internazionali) e dimostrano quanto l’anima da globetrotter di Mika sia prolifica. Si tratta di due modelli coloratissimi, pensati in 12 mesi nello studio di Londra da Mika con l’aiuto della sorella Yasmine e realizzati con una ispirazione che viene da molto lontano e che si concretizza, anche, in Swatch AR’t, un’app di “realtà aumentata”, per arricchire il mito che sta alla base del suo progetto.

Perché, come tiene a precisare, le teste delle maschere tribali sono un mix di ispirazioni, è difficile individuare quello che potrebbero essere. Ma questo non ha molta importanza perché svolgono la stessa funzione: sono lì per ispirare curiosità e stupore. Questo era uno dei punti chiave della nostra idea. Volevamo che l’oggetto fosse percepito come qualcosa di mistico». Per la serie: se proprio dobbiamo vivere in funzione del tempo e con i piedi piantati a terra facciamo in modo, almeno ogni tanto, di salire su qualche nuvola. Mica vogliamo dargli torto?

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>