Breitling Superocean 44 Special

di Valentina Cervelli Commenta

Un orologio subacqueo di grido in grado ottenere di performance: si parla in questo caso del Breitling Superocean 44 Special, un accessorio robusto dal look classico ma caratterizzato dall’utilizzo di materiali high-tech parte di una serie speciale fortemente voluta dal marchio.

Il Breitling Superocean 44 Special è un vero e proprio tributo ad uno dei primo modelli subacquei di questa linea uscito nel 1957 ed è attualmente disponibile nei colori nero o blu. Incredibile la sua impermeabilità: nonostante non abbia lo stesso range di prezzo di Rolex più importanti per fattura e tecnica, può raggiungere come quest’ultimi i mille metri di profondità. A livello estetico la prima cosa che si nota è la lunetta girevole in ceramica high-tech, un materiale molto duro e difficilmente scalfibile: essa è accompagnata da una cassa d’acciaio con finiture satinate sulla parte superiore e lucide su carrure e sulla corona. Esso è venduto con un bracciale d’acciaio resistente o con un cinturino di caucciù nero o blu. La sua valvola di sicurezza da modo di mantenere sempre in equilibrio le differenze di pressione tra l’esterno e l’interno della cassa.

Il quadrante nero con indici luminescenti è stato pensato per rendere sempre confortevole la leggibilità dello stesso a prescindere dalla profondità. Al suo interno batte un Calibro Breitling 17 (derivazione ETA 2824-2) con certificato di cronometro rilasciato dal COSC: il top al quale si potrebbe aspirare dato il modello e la tipologia di orologio. Il prezzo si aggira intorno ai 4.800 euro: alto per un orologio, in linea con quelli del brand e di gran lunga conveniente se paragonato ad altri orologi subacquei.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>