Panerai Luminor Yachts Challenge

di Valentina Cervelli Commenta

Panerai Luminor Yachts Challenge è l’ennesima linea di orologi del brand che consente anche all’occhio meno allenato in tal senso di cogliere quello che è il legame della maison con il mare ed il suo mondo. Non bisogna dimenticare che Panerai da oltre un secolo fornisce alla Marina Militare strumenti di precisione.

Questi tre nuovi modelli rappresentano il meglio della cronografia sportiva attuale e sono un mix davvero azzeccato ed equilibrato di estetica e tecnica, ispirati alle imbarcazioni a vela classiche ed al pari delle stesse possiedono una forza d’attrazione incredibile. Per chi non è di entrambi i settori, nautico e orologeria, è bene apprendere che Panerai Classic Yachts Challenge è prima di tutto il nome di una serie di gare che ogni anno consentono di mantenere ad alti livelli l’amore per questo tipo di imbarcazioni.

Ed è facile vedere come il legame sia forte ed evidente a partire dalla sigla PCYC che appare sul quadrante per finire con la sagoma di una barca a vela sul fondello, che è incisa nei modelli in titanio e ceramica e che è riprodotta su oblò in vetro zaffiro nel modello in oro . La cassa dei Panerai Luminor Yachts Challenge è quella classica con il dispositivo a protezione della corona mentre il cuore battente è un movimento automatico in-house, il P.9100, ovvero un cronografo flyback con tre giorni di autonomia di marcia, il calcolo della velocità espressa in nodi tramite la scala tachimetrica sul rehaut e l’aggiustamento rapido dell’ora .

Le differenze tra i segnatempo sono d tipo cromatico principalmente: i modelli in titanio e ceramica presentano impermeabilità pari a 100 mt di profondità, quello in oro pari a 50 mt.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>