Zenith Elite Lady Moonphase: colori e tecnica

di Valentina Cervelli Commenta

I nuovi modelli Zenith Elite Lady Moonphase sono un tripudio di colori e tecnica che invogliano all’acquisto fin dal primo sguardo: sarà forse la forza di attrazione delle nuances scelte o le finiture dell’intero accessorio. Quel che è comunque chiaro è che il brand ha scelto le giuste versioni da lanciare.

HyperFocal: 0

Zenith ha fatto la scelta giusta rendendo il nuovo Elite Lady Moonphase 33 mm disponibile in tutti i colori più interessanti in previsione dell’estate: giallo, verde mela, turchese e rosso. Alta orologeria pensata per le donne ma davvero adatta a qualsiasi persona ami questi colore: si tratta di un accessorio gioiello caratterizzato da una fine cassa in acciaio inossidabile corredata da una lunetta tempestata di diamanti.

Da non sottovalutare il cuore battente dell’orologio. All’interno di questo modello della Zenith batte infatti il calibro automatico Elite 692 da 3,97 mm e i suoi 195 componenti garantiscono una riserva di carica di oltre 50 ore con una frequenza di 28.800 alternanze/ora, con indicazioni di ore, minuti, piccoli secondi e fasi lunari. I modelli sono impermeabili fino a 50 metri e dotati di una corona zigrinata che consente un’agevole regolazione delle fasi lunari.

Di altrettanto pregio è il fondello, che dà modo di ammirare il meccanismo animato da una massa oscillante con motivo Côtes de Genève mentre, sul quadrante in madreperla incorniciato da una lunetta lucida, primeggia il disco della luna blu intenso cosparso di stelle e le lancette a foglia che scorrono sugli indici incisi stilizzati delle ore. Lo Zenith Elite Lady Moonphase è completato da un cinturino in alligatore giallo, verde mela, turchese o rosso con fodera di protezione in caucciù e da una fibbia ad ardiglione in acciaio inossidabile.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>