Ulysse Nardin: Freak diventa una collezione

di Valentina Cervelli Commenta

Un upgrade davvero interessante quello del Freak di Ulysse Nardin ed arrivati davvero a stretto giro dalla presentazione recente del Freak Vision e del Freak Vision Coral Bay: il modello si trasforma in collezione aggiungendo alla sua dotazione altri 4 orologi.

Il brand presenta infatti 4 modelli Freak Out equipaggiati dal calibro di manifattura a carica manuale UN-205: tecnicamente all’avanguardia quindi. Il nome in qualche modo descrive davvero quella che è l’anima di questi accessori che non presentano corona, né quadrante, né lancette ma un flying carousel e tecnologia al silicio. Il materiale scelto per la loro creazione è resistente, essendo stato selezionato il titanio.

I quattro nuovi orologi della collezione Freak sono molto simili eppure caratterizzati da elementi che li portano a differire nell’intenzione. Un esempio? Il Freak Out Full Black è senza dubbio il modello più sportivo della collezione ed è caratterizzato da un trattamento di superficie PVD completamente nero: le cuciture rosse sul cinturino in tessuto da vela nero e un treno degli ingranaggi in argento completano il suo aspetto. Gli altri accessori non sono da meno: il Freak Out Black Gold possiede un treno degli ingranaggi oro e delle cuciture dello stesso colore per unire eleganza e sportività.

Il Freak Out Of The Blue sfrutta l’iconico blu Ulysse Nardin, al quale aggiunge cuciture argento e treno degli ingranaggi dello stesso colore mentre il Freak Out Blue Gold unisce in una sola soluzione il meglio dei due modelli precedenti. La loro riserva di carica è pari a 7 giorni ed il diametro della cassa in titanio è pari a 45 mm.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>