Ulysse Nardin Diver Deep Dive, subacqueo d’eccellenza

di Valentina Cervelli Commenta

Ulysse Nardin Diver Deep Dive è un’orologio che non delude. Si tratta di un modello che alcuni considerano estremi, un subacqueo di eccellenza che esprime forza e carattere e che si adatta perfettamente ad essere calzato da tipi sportivi e potenti.

Si tratta di un modello presentato di recente al Salone di Ginevra e fa parte, come era possibile intuire dal nome, della collezione Diver. Si tratta di un accessorio imponente, caratterizzato da una cassa in titanio dal diametro di 46 mm e da un archetto proteggi corona ad ore due che aggiunge all’orologio quel pizzico di emozione “badass” in più. Cosa vogliamo dire con questo? L’Ulysse Nardin Diver Deep Dive possiede un design aggressivo e angolare e basa la sua forza nell’alternanza tra materiale high tech ed elementi in caucciù.

Forse la definizione di estremo si adatta in modo perfetto. La lunetta, spigolosa, riporta 12 dentellature per consentire una presa rapida agendo negli spazi intermedi ed ad ore 9 è presente la valvola di espulsione delle miscele di elio che si usano nelle grandi immersioni. A tal proposito è necessario sottolineare l’impermeabilità certificata del modello pari a 1.000 mt di profondità. Tornando all’estetica dell’orologio, esso può contare su quadrante blu decorato dalla sagoma di 15 squali martello, immagine presente anche sul fondello e sulla corona di carica.

All’interno di questo Ulysse Nardin batte un Calibro di manifattura UN-320, lo stesso che è possibile trovare sul Diver Le Locle Vintage del 2017. Il prezzo di questo gioiello di potenza è di 12 mila euro, ma attenzione, si tratta di una edizione limitata di soli 300 esemplari.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>