Sony rilancia linea Wena Wrist

di Valentina Cervelli Commenta

La Sony rilancia la linea Wena Wrist mostrando ancora una volta come non abbia nessunissima intenzione di tenersi lontano da quello che è il settore degli orologi e degli smartwatch in generale. Proponendo allo stesso tempo un qualcosa di diverso.

Questo perché la tecnologia smart nel caso della linea Wena Wrist Sony e ampiamente espressa non nel quadrante come ci si aspetterebbe da questa tipologia di accessori, ma nel cinturino in dotazione. I modelli di questa linea rilanciata dal marchio giapponese punta infatti a rendere “speciale” l’orologio proprio partendo dal suo bracciale unito ad una normale cassa analogica. Questi modelli sono nati grazie alla piattaforma di crowdfunding creato della stessa casa giapponese per lo sviluppo delle idee dei propri dipendenti. Due anni dopo il suo lancio questa linea si arricchisce di nuovi quadranti e di cinturini con dimensioni differenti pensate sia per gli uomini che per le donne.

Ciò che di diverso viene presentato quest’anno è il modello Three Hands Square e ha una cassa quadrata disponibile nelle misure di 18, 20 e 22 millimetri: sarà in vendita in Giappone dal luglio 2017 a 10.380 yen (circa 80 euro) con un cinturino in metallo da ben 33.880 yen (263 euro). Mentre sarà disponibile a dicembre il modello con il cinturino in pelle da 8.380 yen (65 euro), che però rinuncerà ad alcune funzioni.

Sarà curioso capire se la Sony deciderà di portare anche sul mercato internazionale questa nuova linea o se rimarrà qualcosa che gli appassionati dovranno comprare per forza in Giappone invece che nel proprio mercato di riferimento a livello globale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>