Kamawatch, orologi termosensibili che cambiano colore

di Valentina Cervelli Commenta

Più sono strani e più piacciono: ed ha sempre funzionato così nel mondo dell’orologeria e con i Kamawatch, orologi termosensibili, la faccenda non cambia. In questo caso però a guadagnarci è il loro possessore, a 360 gradi.

Kamawatch è un marchio statunitense, fondato a Miami da Raffaele Petruzzelli che da sempre si propone di offrire alla propria clientela modelli di grido e moderni. In questo caso presentando la nuova collezione per l’estate ha effettivamente dato pane ai denti degli estimatori presentando un orologio che cambia fantasia o colore se si raggiunge la temperatura di 31 gradi centigradi. Basta ripristinare la temperatura iniziale per riportare l’orologio al colore o alla fantasia originaria.

Per ottenere tutto ciò, Raffaele Petruzzelli utilizza un particolare trattamento chiamato Thermic Technology in grado di rendere i suoi orologi degli accessori unici nel loro genere. Come lui stesso ha raccontato, questo particolare progetto è nato da un suo ricordo d’infanzia relativo a un vecchio giocattolo che cambiava colore al contatto con l’acqua. Un effetto che lo ha sempre affascinato è che grazie alla termosensibilità ha voluto ricreare nei suoi orologi:

Erano gli anni Ottanta ed ero affascinato da questo effetto misterioso. All’inizio, per lo sviluppo del primo prototipo di orologio, ero solo. In un secondo momento, avendo la necessità di un’area commerciale, ho iniziato di collaborare con il mio attuale socio al 50%, Raffaele Capoferro. Oggi Kamawatch regala al cliente emozioni e sensazioni, proprio come quella di non indossare sempre lo stesso modello di orologio ma di vederlo cambiare spesso.

Senza dubbio un’idea di successo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>