Glashütte Original Senator Cosmopolite Stainless Steel

di Valentina Cervelli Commenta

Sarà presentato ufficialmente al prossimo Baselworld il Glashütte Original Senator Cosmopolite Stainless Steel e da quel che si conosce al momento non si posseggono dubbi sul fatto che sarà capace di lasciare un’importante segno nei suoi estimatori.

Questo modello ha fatto il suo esordio, nella versione originale, nel 2015 e la presenza di una complicazione che è in  grado di calcolare le ore nel mondo tenendo conto anche delle ore legali è qualcosa di magico a livello tecnico: è quindi immaginabile quanto interesse possa creare una sua nuova veste quest’anno. La versione 2018 dell’accessorio presenta una cassa in acciaio ed un quadrante dal look minimalista rispetto all’originale.

In poche parole è stato reso più informale ed adatto a qualsiasi polso anche se il brand è uno dei migliori ed il prezzo è ancora da definire. La cassa ha un diametro di 44 mm e racchiude in sé un quadrante bianco con nuovi indici delle ore, numeri arabi e lancette in acciaio azzurrato. Per ciò che riguarda le indicazioni non vi è nessun cambiamento: ad ore 4 vi è la classica data panoramica di Glashütte Original, a ore 6 i piccoli secondi continui, alle 8 le due finestrelle che ricordano la località di destinazione con i codici aereoportuali IATA, separati per ora solare e legale, alle 9 l’indicatore di giorno e notte ed a ore 12 il quadrantino che insieme all’ora locale visualizza anche lo stato della riserva di carica.

All’interno del nuovo Senator Cosmopolite Stainless Steel è possibile impostare il tempo di due fusi orari contemporaneamente e come confermato dalla maison si possono leggere 24 località con scarto di un’ora, 10 zone con differenza di mezzora e 3 altre località che differiscono dal meridiano di Greenwich di un quarto d’ora o tre quarti d’ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>