George Daniels Space Traveller nuovamente all’asta

di Valentina Cervelli Commenta

Il George Daniels Space Traveller torna all’asta da Sotheby’s per trovare ancora una volta un collezionista appassionato che sappia metterne in risalto le qualità e le sue caratteristiche. Ed il prezzo di partenza di oltre un milione di sterline non è di certo di quelli adatti a tutti.

Già 5 anni fa questo orologio era finito in una simile situazione ed era stato venduto per la modica cifra di 1.329.250 sterline e sono in molti ad aspettarsi che in questa nuova tornata tale prezzo possa venir superato con molta facilità. Lo Space Traveller è in poche parole un complesso orologio da tasca con cronografo in oro 18 carati creato direttamente da George Daniels nel 1982.

Un esemplare unico equipaggiato con un movimento di platino in ottone su architettura Lepine, due bariletti di carica con treni di ingranaggi supplementari per muovere due scappamenti indipendenti Daniels con detente a “Y” a tre palette, una ruota del bilanciere a quattro bracci e sistema ausiliario di compensazione Daniels per regolare la frequenza della molla a spirale libera. Insomma un modello finemente realizzato perfetto per diventare parte di qualsiasi collezione di lusso specializzata in oggetti dal valore unico. L’orologio in questione è in grado di misurare il tempo solare, quello siderale, il calendario annuale con equazione del tempo e le fasi lunari. La sua particolarità più grande è proprio quella di essere in grado di misurare l’ora solare e quella siderale: due cose completamente differenti e contabile in maniera totalmente diversa. È come se questo orologio avesse due menti autonome in grado di consentirgli di misurare in questo modo il tempo..

Questo orologio da tasca è senza dubbio uno dei cronografi più interessanti e ben eseguiti degli ultimi 40 anni e per questo non deve stupire il fatto che il prezzo di base d’asta sia così alto. La cosa più bella è che è stato realizzato 35 anni fa, quando quasi sembrava impossibile riuscire a creare manualmente questo tipo di manifattura. Il quadrante ha un diametro di 63 mm, è lavorato a guillochè e presenta un quadrantino a sinistra che mostra le ore siderali su base di 24 ore, mentre quello a sinistra per il tempo solare è su 12 ore, l’orologio sarà battuto all’asta il prossimo 19 settembre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>