Corum Admiral, la collezione estiva

di Valentina Cervelli Commenta

La Corum Admiral è di per sé una collezione perfetta per tutti coloro che amano la moda nautica anche negli accessori: l’estate 2017 ha portato nuovi colori all’interno di tre nuovi modelli di diverse taglie.

Ciò che è possibile notare immediatamente è come siano i colori ad essere i veri protagonisti di questi nuovi modelli, con cassa da 32, 38 e 42 mm. Il brand è famoso per i suoi orologi con le bandierine nautiche sul quadrante ed il fatto che si sia scelto di approfondire il discorso estetico relativo ad alcune nuance di tipo differente rende ancora più interessante quella che è la proposta dell’estate del 2017. Questi orologi i infatti mettono ancora più in evidenza le bandierine nautiche grazie al blu, all’azzurro al bianco ed al nero utilizzati cercando di tenere il più possibile vivo il rapporto di collegamento tra i quadranti stessi ed i bracciali dell’accessorio.

A prescindere dalla tipologia di modello, che sia esso cronografo o semplice segnatempo, a battere all’interno della cassa è un movimento automatico, sia nelle versioni in acciaio sia in quelle in oro rosa. La tipologia di orologio senza dubbio sposa perfettamente quello che la moda femminile in materia sta portando avanti come discorso da qualche tempo. Le 22 combinazioni messe a disposizione senza dubbio danno modo di giocare molto con i colori mostrando sia una certa sportività sia eleganza al suo stato più puro.

Ecco quindi che non vi è che l’imbarazzo della scelta per chi ama il marchio Corum il quale, con la sua nuova collezione Admiral, di certo non delude le aspettative che erano state riposte su di lui. Per quanto possa sembrare una linea classica questa è una delle più innovative del marchio, dando spazio sia alla tecnologia sia a quel vago sapore vintage che tanto sta conquistando moltissimi settori, tra cui quello dell’orologeria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>