Breitling Navitimer Rattrapante

di Valentina Cervelli Commenta

Il nuovo orologio della Breitling ha senza dubbio preso di petto i desideri dei propri estimatori per ciò che concerne i propri cronografi, dando spazio al nuovo Navitimer Rattrapante, un modello che ancora una volta mostra come il brand sia al top del suo settore di pertinenza.

Non dobbiamo dimenticare che fu sua l’introduzione nel 1915 del primo pulsante indipendente per utilizzare le funzioni del cronometro e che appartenne sempre al marchio l’introduzione di un secondo pulsante indipendente nel 1934 o ancora l’invenzione nel 1969 del primo cronografo a carica automatica. Insomma pensare alla Breitling quando si parla di cronografi è più che giustificato.

E se si cercano innovazione, tenuta, bellezza e potenza, il Navitimer Rattrapante non ha davvero nulla da invidiare ad altri modelli di alta orologeria. Il cronografo in questione è disponibile in acciaio o in oro rosso 18 carati ed ad un esterno piacevole corrisponde un interno di alto valore. Esso è infatti mosso da un Calibro cronografico manifattura B03 con rattrapante. Tra le tante caratteristiche interessanti esso possiede un terzo pulsante posto ad ore tre che consente 3 la misurazione dei tempi intermedi e può essere utilizzato senza alcuna limitazione.

Il marchio ha pensato anche a dare un ottimo supporto per ciò che riguarda l’indossabilità del Navitimer Rattrapante: esso è infatti proposto in diverse varianti che vanno dal nero al marrone in pelle, coccodrillo, caucciù ed acciaio. Il quadrante, molto elegante, è anch’esso disponibile in più versioni: una bronzea ed una nera. Per ciò che riguarda il prezzo si è nella fascia alta: il costo del modello in acciaio è di 10.390 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>