Bell & Ross BR V2-94 Garde-Côtes, cronografo vintage

di Valentina Cervelli Commenta

Il cronografo Bell & Ross BR V2-94 Garde-Côtes è uno dei modelli più interessanti di questo periodo. Esso trae forte ispirazione dalla collezione Vintage del brand che come storicamente riporta, è caratterizzata da una cassa tonda che in questo specifico caso viene ridisegnata e resa al passo con i tempi.

Anche la scelta dei colori, va detto, non stupisce: era quasi scontato che la scelta degli stessi ricadesse sul grigio, sull’arancio e sul bianco per via dell’idea alla base che si voleva evocare. Se ci si pensa attentamente infatti il grigio metallico del quadrante ricorda quello della fusoliera degli elicotteri per il salvataggio in mare sia la sfumatura di grigio impiegata dagli eserciti per la mimetizzazione delle navi. L’arancione dal canto suo regala al Bell & Ross BR V2-94 Garde-Côtes una leggibilità importante, sia del tempo che passa per via del contrasto con l’attuale design delle lancette sia con il contrasto che crea con il grigio.

Ancora più interessante è poi il bianco della Superluminova che ricopre numeri, indici e lancette scheletrate di ore e secondi che  garantisce la leggibilità anche al buio in condizioni di scarsa luminosità. Insomma, la Bell & Ross offre ai propri estimatori un cronografo dall’aspetto vintage del tutto attuale: è caratterizzato infatti da un copricorona e da pulsanti cronografici avvitati, una cassa di 41 millimetri di diametro in acciaio lucido-satinato, una lunetta fissa dello stesso materiale ed un anello in alluminio anodizzato nero graduato con scala pulsometrica.

Il fondello dona vista sul calibro automatico BR-CAL.301 che batte all’interno e riporta inciso sul vetro zaffiro il simbolo dei soccorritori della marina: ovvero il salvagente e l’ancora. L’mpermeabilità a 100 mt di profondità completa il tutto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>